Buon Compleanno Scuola Futuro Lavoro!

Scuola Futuro Lavoro spegne quattro candeline

Scuola Futuro Lavoro, ente formativo della Fondazione e prima scuola post-diploma in Italia incentrata sull’inclusività e caratterizzata da un modello educativo flessibile e rispettoso del profilo neuropsicologico multidimensionale dei maggiorenni con disturbo del neuro sviluppo, è lieta di celebrare quattro anni dall’avvio della sua attività.

Era il 21 ottobre del 2019 quando 25 studenti varcavano per la prima volta la soglia della Scuola, infondendo linfa vitale a un progetto che prima di allora si era mantenuto su una dimensione esclusivamente teorica. A ispirarlo il professor Lucio Moderato, psicologo e psicoterapeuta tra i maggiori esperti italiani di servizi innovativi per l’autismo. A renderlo possibile Massimo Montini, imprenditore milanese padre di un ragazzo Asperger e primo a credere nell’opportunità di una compagine educativa capace di accordare la valorizzazione delle abilità individuali dei maggiorenni Asperger e in linea con il fabbisogno formativo del mercato professionale.

I traguardi raggiunti da Scuola Futuro Lavoro

Quattro anni dopo, Scuola Futuro Lavoro conserva la stessa freschezza e motivazione del primo giorno, a cui vanno aggiunte una sicurezza in più del proprio valore e la soddisfazione di aver accompagnato circa 348 studenti in un percorso formativo volto al conferimento di competenze tecniche e relazionali. Dall’ottobre del 2019, la Scuola è infatti arrivata alla sua 5° edizione di corsi, accrescendo le proposte formative con contenuti sempre all’avanguardia e in linea con la rivoluzione digitale che sta interessando la nostra società: a oggi, infatti, sono ben 31 i corsi di formazione specialistica in ambito Media Design e Information Technology.

Cuore dell’attività da quattro anni a questa parte rimane la sperimentazione di metodologie istruttive partecipative e di strategie didattiche metacognitive destinate a migliorare le capacità di apprendimento dei discenti. Lontano dalla semplice integrazione dell’alunno Asperger, l’obiettivo di Scuola Futuro Lavoro rimane infatti quello di promuovere una didattica inclusiva orientata al pieno sviluppo formativo e sociale dell’intero gruppo classe. Per questo motivo la Scuola preserva un carattere eterogeneo, rappresentando una valida proposta non solo per studenti con disturbi specifici di apprendimento, ma per qualsiasi maggiorenne intenda intraprendere un percorso didattico di specializzazione fortemente integrato con le politiche aziendali del territorio e, soprattutto, in uno spazio ultra moderno con a disposizione strumentazione e tecnologie altamente professionali.

Grazie alla solida collaborazione con l’Area Specialistica Politiche Attive del Lavoro di Umana Spa, Scuola Futuro Lavoro ha accompagnato l’ingresso al lavoro dell’80% degli studenti provenienti dal Comparto IT, assistendo alla graduale acquisizione di tutte quelle competenze relazionali e delle abilità sociali che sottendono qualsiasi tipo d’impiego. Inoltre, in risposta all’invito ministeriale mirato a rafforzare il raccordo tra primo e secondo ciclo di istruzione per contrastare la dispersione scolastica, dal 2022 la Scuola si è aperta ai corsi PCTO (Percorsi per l’Orientamento Trasversale e l’Orientamento) rivolti alle classi 5° degli Istituti Tecnici territoriali.

Attenta al bilancio di genere, Scuola Futuro Lavoro continua poi a rinnovare l’impegno a incoraggiare le donne a realizzare progetti di carriera nell’ambito dell’Innovazione, dell’Industria Audiovisiva e delle Nuove Tecnologie per l’Arte attraverso l’istituzione di borse di studio a copertura totale destinate a giovani studentesse.

Momenti importanti dell’ultimo anno

Scuola Futuro Lavoro ha inaugurato il 2023 con alcune consulenze destinate agli Istituti universitari per favorire la costruzione di modelli d’integrazione scolastica funzionali a soggetti con bisogni educativi speciali legati a disturbi evolutivi e del neuro sviluppo.

Inoltre, l’anno scolastico 2023-2024 è partito con 7 nuovi corsi di specializzazione (Filmmaking, Digital Animator, Visual Effects, Grafico pre-stampa, ICT Developer, ICT Security Specialist e Sviluppatore di servizi informatici) per un totale di 61 studenti.

Ma Scuola Futuro Lavoro è anche gioia, condivisione e aggregazione: è ancora nell’aria l’entusiasmo per la partecipazione al progetto Tender to Nave Italia, che ha permesso ad alcuni alunni d’imbarcarsi per cinque giorni su un veliero armato a goletta di proprietà della Marina Militare Italiana e di trascorrere momenti indimenticabili all’insegna di principi di solidarietà sociale. Infine, lo scorso settembre Scuola Futuro Lavoro è stata invitata in Europarlamento dall’onorevole Patrizia Toia per raccontare le risorse strutturali, umane e didattiche che animano il progetto.

Fondazione

Similar Posts

La Fondazione Un Futuro per l’Asperger partecipa all’iniziativa “Dono di Squadra” promossa da UniCredit
La Fondazione Un Futuro per l’Asperger partecipa all’iniziativa “Dono di Squadra” promossa da UniCredit

Aiuta i maggiorenni Asperger a slacciare le “cinture di insicurezza” per prendere il volo per un futuro di

“Take Me Aut – L’Eroe che è in Me”
“Take Me Aut – L’Eroe che è in Me”

“Take Me Aut – L’Eroe che è in Me” è lo spettacolo teatrale della Fondazione Un Futuro per l&#

Dona il tuo 5×1000 alla Fondazione Un Futuro Per l’Asperger
Dona il tuo 5×1000 alla Fondazione Un Futuro Per l’Asperger

Devolvere il tuo 5×1000 alla Fondazione Un Futuro Per l’Asperger significa donare indipendenza Sapevi che con