La solitudine non è una scelta

La diversità non è un problema

Non essere compresi

È il primo passo verso l’isolamento

Far comprendere il valore delle diversita'

È l’abbraccio più caldo di una comunità
#ASPERGER

Sai cos’è la Sindrome di Asperger?

La “Sindrome di Asperger” prende il suo nome dal medico austriaco Hans Asperger, che per primo ha identificato, studiato e descritto un gruppo di bambini con particolari comportamenti nell’interazione sociale, nelle abilità comunicative e negli interessi.  

È stata inserita, per la prima volta nel 1994, nel DSM IV Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali, come sotto categoria dei Disturbi Pervasivi dello Sviluppo. Con l’introduzione del DSM-5 (2013) si sono apportate delle modifiche all’inquadramento nosografico di tali disturbi e la sindrome di Asperger è stata inserita all’interno di un’unica categoria diagnostica definita Disturbi dello Spettro Autistico.

I soggetti con sindrome di Asperger non hanno disabilità intellettiva, bensì una discreta capacità di autonomia senza necessità di un supporto intensivo. Dal punto di vista della caratteristiche cognitive/personali presentano principalmente un ritardo nella maturità e nel pensiero sociale, difficoltà nel controllo e nella comunicazione delle emozioni, insolite capacità linguistiche che includono un ampio vocabolario e una sintassi elaborata ma con capacità di conversazione immature, in quanto si appoggiano spesso a regole e rituali ripetitivi e insistenti.

È proprio nell’ambito del loro profilo insolito nelle difficoltà di apprendimento, nei loro interessi atipici per argomento e intensità, nella fragilità sensoriale e nello sfinimento fisico ed emotivo causato dalla socializzazione che interviene la Fondazione, supportandoli nello sviluppo e acquisizione di capacità adattive e accompagnandoli gradualmente verso un futuro d’Indipendenza

 
SCUOLA FUTURO LAVORO

Il nostro progetto formativo

L’obiettivo della Fondazione viene perseguito attraverso la realizzazione di progetti educativi finalizzati ad abilitare tecnicamente i ragazzi Aspie migliorando le loro competenze relazionali e le loro capacità espressive, comunicative e sociali.

Concretamente, la Fondazione ha dato vita nel 2019 al progetto formativo Scuola Futuro Lavoro: la prima scuola post-diploma in Italia incentrata sull’inclusività e caratterizzata sia dall’adozione di accorgimenti strutturali e ambientali congeniali alle fragilità sensoriali dei ragazzi Asperger, sia dall’impiego di strategie didattiche rispondenti ai loro bisogni educativi speciali.

L’offerta formativa e la didattica sono studiate per dare forza e potenziare le abilità individuali dei ragazzi Asperger e accompagnarli verso un futuro lavorativo che trasformi le loro peculiarità in punti di forza professionali.

Aiutaci a non dipendere da nessuno

Raccolte aperte

Un tuo gesto, la nostra indipendenza

Rimani al nostro fianco! Sostieni anche tu la Fondazione e contribuisci alla creazione di un processo capace di creare ciò che tutti noi vogliamo per noi stessi e per i nostri figli: l’indipendenza.

Dona una borsa di studio

Dona una BORSA DI STUDIO per consentire anche a studenti provenienti da famiglie meno abbienti di iscriversi ai corsi di Scuola Futuro Lavoro.

Blog

Notizie e Aggiornamenti

Fondazione
Fondazione
Parlano di noi
I nostri partner

Grazie a

Sostienici

DONA INDIPENDENZA

Insieme possiamo fare tanto.
Sostieni anche tu la Fondazione: aiutaci a valorizzare le abilità e i talenti dei ragazzi Asperger così da creare per loro un futuro d’indipendenza.

Instagram

#unfuturoperlasperger

NEWSLETTER